ico/arrow copy 3 Created with Sketch.
Argomenti
ico/globe Created with Sketch.
it
Arredo & Architettura
Best practice
Farmacia
Intervista
Intralogistica
Ottimizzazione processi
POS Marketing
Prodotti & Servizi
Sicurezza sanitaria
Staff
Temi innovativi
Stroke 196@2x Created with Sketch.

Il "last mile" dei farmaci

31.03.2021
-
tempo di lettura 6 min
Intralogistica
Ottimizzazione processi
Temi innovativi
ico/chat copy 2 Created with Sketch.
ico/chat copy 2 Created with Sketch.

Vuoi saperne di più?

Non esitare a contattarci.

ico/arrow copy Created with Sketch.

L’espressione “last mile” è avvolta da un pizzico di magia. Ci riferiamo al passaggio finale prima del punto di arrivo, ad esempio dalla linea di telecomunicazione alla propria casa. Ma cosa c’entrano le farmacie, i grossisti farmaceutici e i pazienti? Il “last mile” ha un impatto anche su di loro. Le tendenze globali cambieranno le sfide future del last mile, questo è certo. Ma come potrebbero cambiare le strategie logistiche?

Trend globali

Già oggi, l'”ultimo miglio” rappresenta circa il 40% dei costi logistici per i grossisti farmaceutici. L’urbanizzazione e il crescente e-commerce continueranno a far aumentare i costi. Si prevede che il numero dei veicoli usati per le consegne crescerà fino al 36% entro la fine del 2020. Le conseguenze? Più emissioni di CO2 e più traffico nei centri urbani.

Più e-commerce significa anche più traffico?

Il mercato sanitario sta cambiando: sia le ricerche online sia gli ordini stanno aumentando in modo significativo. Ciò significa che le consegne dirette e le consegne in farmacia sono in aumento. Il traffico sull’ “ultimo miglio” aumenterà di circa il 69% nei prossimi anni a causa degli ordini dall’e-commerce. Questi numeri sono in netto contrasto con il calo dei trasporti privati, circa -32%, dovuto alla riduzione degli acquisti nei centri urbani da parte dei consumatori.

Soluzioni e conseguenze

Per contrastare questi trend, i mercati devono investire su soluzioni innovative come:

  • Utilizzo di veicoli alternativi
  • Consegne sicure
  • Ritiro “last mile” dei prodotti da parte dei clienti
  • Consolidamento dell’offerta
  • Opzioni di consegna alternative
  • Modifica delle condizioni quadro per le aziende e per il settore pubblico

 

Se questi scenari venissero applicati all’industria farmaceutica, ai grossisti e alle farmacie locali, avrebbero un impatto significativo su emissioni, costi di consegna, traffico e competitività. Ad esempio, l’uso di veicoli elettrici potrebbe diminuire le emissioni di CO2 legate al “last mile” fino al 60%. I sistemi di locker hanno il potenziale per ridurre i costi di circa il 12% e i tassi di traffico del 18% circa. Infine, la consegna notturna riduce i costi fino al 28% e abbassa il traffico fino a un massimo del 21%.

ico/Later Copy 2 Created with Sketch.

Leggi anche

Raggiungi i clienti della tua farmacia con una strategia omnicanale

18.07.2019
-
tempo di lettura

Business model e tempistiche

A seconda della strategia, un nuovo modello di business potrebbe essere caratterizzato da 4 diverse categorie:

  • Tipologia di città: su quale tipo di città mi voglio concentrare per la consegna dei miei prodotti?
  • Tipi di consegna: quali prodotti devo consegnare?
  • Scenario di adattamento: quanto è regolamentato il mio settore?
  • Fattori di output: quali fattori (profitto, ambiente, immagine) ritengo importanti?

 

Un modello di successo può essere sviluppato solo da una combinazione di fattori diversi. Ma attenzione: è arrivato il momento di pensare al domani per poter reagire con successo ai cambiamenti.

Joachim Weissenberger, autore di questo articolo, si occupa dal 2019 della vendita a livello internazionale di soluzioni BD Rowa™ dedicate ai centri di blisteraggio. Il suo approccio di vendita strategico aiuta BD Rowa™ a collaborare con i partner per integrare sempre più prodotti e servizi nel proprio portafoglio.

Intralogistica
Ottimizzazione processi
Temi innovativi

Potresti essere interessato anche a

Il valore aggiunto dell’automazione nel retail

23.07.2021
-
tempo di lettura 3 min

Più tempo da dedicare al proprio cliente, meno tempo di lavorazione delle merci in ingresso e riorganizzazione degli spazi: sono solo alcuni dei vantaggi strategici dell'automazione nel retail.

Intralogistica
Temi innovativi

Dal last-mile al cliente in meno di 60 minuti

16.07.2021
-
tempo di lettura 5 min

Le farmacie stanno cambiando: il numero di clienti che si recheranno di persona in farmacia diminuirà del 52%, ovvero più della metà, entro il 2030. Il 57% delle transazioni verrà inviato online direttamente alla farmacia e l’ordine verrà reso disponibile entro 10 minuti dalla ricezione, grazie ad una nuova organizzazione logistica. Scopri di più sui Micro Fulfillment Center (MFC) in farmacia.

Farmacia
Intralogistica
Temi innovativi

Intervista con Domenico Novembre, founder di Beautyprof Spa

11.03.2021
-
tempo di lettura 3 min

L’incremento del fatturato e dell’efficienza organizzativa di Beautyprof Spa dimostrano come le soluzioni robotizzate BD Rowa™ si adattino con successo anche al settore della profumeria per la gestione di un sito e-commerce.

Intervista
Intralogistica
Ottimizzazione processi
Argomenti

Preferiti

Article name lorem ipsum dolor sit amet

Vuoi saperne di più?

Non esitare a contattarci.

Stroke 196@2x Created with Sketch.

Grazie mille per la tua richiesta. Ti contatteremo il prima possibile.

ico/arrow copy Created with Sketch.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi le ultime news

Vorrei ricevere notizie sui seguenti argomenti:

Stroke 196@2x Created with Sketch.

Grazie mille per la tua iscrizione. Per completare l'iscrizione, clicca sul link di conferma nell'e-mail che ti abbiamo inviato.

ico/arrow copy Created with Sketch.

Preferiti

Tu hai 0 articoli

ico/arrow copy Created with Sketch.

Cookies

Questo sito Web utilizza i cookie. I cookie ci consentono di comprendere come i visitatori utilizzano il nostro sito Web e quindi poterlo migliorare. Visitando il nostro sito Web, acconsenti all'uso dei cookie. Ulteriori informazioni.